martedì 1 agosto 2017

VI SEGNALA NADIA #10 - HOTEL MEZZANOTTE di Michele Botton


Oggi, per la Rubrica "Vi segnala Nadia" vi segnalo il romanzo horror di Michele Botton "Hotel mezzanotte". 




"Hotel Mezzanotte" è un’antologia di racconti dell’orrore. Otto storie per lo più di vita quotidiana, dove qualcosa non è come dovrebbe essere. Abbiamo una bambina, travestita da zombie, la notte di Halloween che suona campanelli per il classico dolcetto-scherzetto, ignara del terribile segreto che nasconde. Una misteriosa e inquietante ragazza che inizia a fissare un povero malcapitato in un vagone del treno. Una cena familiare “molto” speciale. Un pallone da calcio maledetto che porterà alla rovina una famiglia con le sventure che causa. Una storia natalizia che dello spirito natalizio non ha proprio niente. C’è Lilith, l’emissaria della morte che si nutre della morte stessa. Ci sono Paolo e Michele che nella campagna padovana troveranno un uomo senza volto. Storie con un finale a sorpresa, in cui la sorpresa non è mai allegra.



Nasce nel 1977 a Piove di Sacco in provincia di Padova. Noto perdigiorno.
Questo è il suo secondo libro. Ha pubblicato il romanzo Pink Future (GDS Edizioni), oltre a svariati racconti apparsi in antologie tra i quali Amici da bar (Il magazzino dei mondi 3, Delos Books), Notte patavina grondante sangue (Racconti dal Veneto, Historica Edizioni), Singolarità (Matrix Anthology, Homo Scrivens Edizioni), Una tradizione in evoluzione (per l'antologia N.A.S.F.12). Gestisce il blog il beneficio del dubbio dove parla di libri e fumetti.
"Una tagliola, di quelle che si usano per catturare animali di grosse dimensioni, era scattata e fulminea gli si era chiusa su una gamba mordendogliela come un cane rabbioso. Il male arrivò ben prima del sangue, un dolore di quelli lancinanti che sapeva di incredulità ma anche di ossa rotte e carni martoriate." 

Contatti
Pagina Facebook:  Michele Botton
Blog dell’autore: Il beneficio del dubbio
Sito dell’autore:  http://michelebotton.blogspot.it/


Avete già letto questo romanzo? Se sì, cosa ne pensate degli horror? Devo ammettere le mie lacune in materia... non ho mai letto un romanzo horror e l'autore è stato così gentile da inviarmi comunque una copia digitale del suo libro per convertirmi al genere. Intanto è nella mia libreria virtuale... chissà, magari DI GIORNO riuscirò a leggerlo per farvi sapere se il mio cuore è ancora giovane nonostante l'incedere degli anni!!!





2 commenti:

  1. Ciao! :) Questo libro sembra davvero interessante! E con gli horror io ho un rapporto un po' strano: i romanzi non mi piacciono, di solito trovo carina l'idea ma poi mi annoiano terribilmente, mentre i racconti horror di solito mi piacciono :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao 😊 Romanzi, racconti e film per me son out... Chi dormirebbe tranquillo la notte, poi? 😂 A parte gli scherzi, proverò a leggerlo, non si sa mai mi converto al genere 😉

      Elimina

Se vi fa piacere lasciate un commento. Vi risponderò sicuramente XD