lunedì 13 febbraio 2017

RECENSIONE "LA NOTTE DEGLI ANGELI CADUTI" di Heather Killough Walden



Buon pomeriggio, Friends Readers. Ultimamente mi sono capitati diversi romanzi con protagonisti gli angeli, e quello che ho scelto per la Reading Goals Challenge mi ha deluso un pochino. Partiamo con ordine e vediamone insieme la trama.
Quattro arcangeli vagano sulla terra con un unico scopo: trovare la compagna alla quale ciascuno di loro è stato destinato per l’eternità. Nulla potrà placare la sete che li tormenta, nulla tranne il vero amore. Poi Eleanore Granger, la prima eletta, fa la sua comparsa, e la terribile condanna sembra essere giunta al termine. Ma gli arcangeli non sono soli, un’ombra insidiosa segue ogni loro mossa con l’intento di allontanarli dalla meta. Un’atroce guerra sta per avere inizio, e una sola donna sarà in grado di ristabilire gli equilibri tra le forze del bene e quelle del male. E quando un potere oscuro quanto magnetico le farà sentire la sua voce suadente, Eleanore dovrà scegliere quale cammino intraprendere… Saranno le tenebre o la luce a trionfare? Azione, sensualità e intrighi per un nuovo grande successo che conquisterà legioni di lettrici.


Michele, Uriel, Gabriele e Azrael: l’angelo Guerriero, l’angelo della Vendetta, l’angelo Messaggero e l’angelo della Morte. I quattro arcangeli sono scesi sulla Terra duemila anni fa in cerca delle cherubine create appositamente per loro dal “Vecchio” che le allontanò dal cielo a causa di una rivolta scoppiata improvvisamente. Trascorrono anni, decenni, millenni, e i quattro arcangeli conducono una vita da perfetti esseri umani. Michele si arruola nell'esercito e poi diventa poliziotto, Uriel è un famoso attore di nome Christopher Daniels, Gabriele che non ho capito bene cosa faccia nella vita oltre a rischiare una cirrosi epatica perché beve come una spugna e Azrael, un cantante molto noto.
Un giorno Uriel incontra Eleonore Granger in una libreria dove si reca per firmare autografi ai fan. Si rende subito conto che in realtà la ragazza è la sua cherubina, lo sente nel suo cuore e comincia così il suo corteggiamento serrato. Ma Ellie, dotata di poteri magici sin da bambina, non sa di essere una cherubina e non ha nessuna intenzione di instaurare una relazione con un personaggio famoso. Lei deve restare nell'anonimato più assoluto poiché degli scienziati le danno la caccia a causa dei suoi poteri. Uriel però, non si da per vinto, e farà di tutto per conquistarla anche mettersi contro Samael, un angelo come loro (ma cattivo) che si invischierà in questa faccenda.
Iniziamo col dire che di per sé la storia poteva essere interessante. La trama mi aveva suscitato buone aspettative che non sono rimaste tali una volta finito il romanzo. Refusi a go go, scambi di nomi che mi hanno fatto perdere il segno pensando di essermi persa qualcosa durante la lettura. I primi capitoli sono lenti, mooolto lenti, e le scene d’azione arrivano solo verso la fine quando entrano in gioco nuovi nemici (ma ormai la storia è finita… che accidenti entrano a fare questi tizi?).
Uriel che doveva essere il protagonista assoluto del romanzo cede il posto al fratello Azrael, un angelo vampiro (e qui mi domando: ”Perché?”. Abbiamo scelto come personaggi gli angeli? Perché dobbiamo mischiare la parte angelica a quella, evidentemente, demoniaca?). Tralasciamo tutto ciò e parliamo di Eleonore… forse è l’unico personaggio sensato nel romanzo. Inizialmente non si lascia conquistare dal fascino di questi angeli dal bell'aspetto e tutto muscoli. Poi perdiamo anche lei che non sa se scegliere Samael e i suoi occhi grigio antracite o Uriel e i suoi occhi verde ghiaccio. Fortunatamente le scene da New Adult sono poche, una o due, altrimenti il mio voto sarebbe stato peggiore (tutto gira intorno a una cosa ultimamente nei New Adult e non sto parlando di cioccolata…no, nemmeno di balocchi… insomma, ci siamo capiti XD).

Concludendo, la storia c’è o almeno c’era nella trama. Strutturata in maniera diversa avrebbe forse ricevuto qualcosa in più da parte mia. Ve la consiglio? Questa volta non saprei, ma siccome i gusti sono gusti, magari a qualcuno di voi è piaciuta e quindi sono curiosa di leggere i vostri commenti.

VOTO:

1 commento:

  1. Ciao !
    Questa è una delle tante serie che vorrei leggere, ma sinceramente adesso non so proprio XD

    RispondiElimina

Se vi fa piacere lasciate un commento. Vi risponderò sicuramente XD