mercoledì 13 luglio 2016

PROLOGO-GLI OCCHI DEL LUPO

Buongiorno lettori. Sono già in piedi nonostante la sveglia impostata alle otto e mezza e non sapendo cosa fare per ingannare il tempo, ho deciso di condividere con voi il Prologo del mio romanzo Urban fantasy. Fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate e se qualcuno di voi lo ha letto o pensa di leggerlo XD



La  pioggia  batte  sulle  finestre  della  mia  stanza  insistentemente  mentre gli alberi ondeggiano senza sosta a causa del forte vento.  La cittadina di Florence è ormai abituata al continuo cambiamento  del clima: temporali improvvisi d’estate e caldo sole d’autunno. Non sono nemmeno passate le cinque che già il cielo si è oscurato.  Ho sempre la testa rivolta in su quando cala la sera, ma purtroppo  oggi non posso ammirarla. E’ da quando sono nato che amo la luna e  ora più che mai ho un desiderio irrefrenabile di vederla. Strani brividi  mi percorrono la spina dorsale quando la guardo e un senso di pace. mi pervade il corpo. Quando mi sento giù, mi basta osservare in cielo  la luna che brilla per rigenerarmi e affrontare tutto e tutti. E’ alla luna  che  mi  rivolgo  sempre  quando  ho  un  problema;  lei  è  l’unica  che  sa  comprendermi e confortarmi. L’unica che non mi tradirà mai.  Mi sento diverso dagli altri ragazzi della mia età e lo sono davvero. Mai come in questo momento mi sento solo.  Che cosa sono se non un ragazzo solitario.  Un lupo solitario.

Nessun commento:

Posta un commento

Se vi fa piacere lasciate un commento. Vi risponderò sicuramente XD